01 – Il business plan con Banana 9

 

Abitualmente i business plan finanziari vengono elaborati utilizzando fogli elettronici. Fogli di calcolo (excel), suddivisi in parti diverse in cui inserire le cifre sui futuri investimenti, il dettaglio dei costi e dei ricavi delle prime gestioni correnti, i dati sul fabbisogno finanziario, il piano della liquidità, …

Un compito impegnativo svolto soprattutto in occasione dell’avvio di un’attività imprenditoriale. Uno sforzo non indifferente profuso nell’allestimento, però, di un documento d’analisi statico, non integrato nel sistema della partita doppia, inutilizzabile ai fini di un regolare costante confronto con i dati reali generati dall’attività aziendale. In breve: un esercizio e un documento, il più delle volte, dalle esigue ricadute positive.

Banana 9 dà invece all’utente la possibilità di superare i limiti insiti nei fogli elettronici, offrendogli l’opportunità di sfruttare appieno il potenziale del business plan: non solo dispositivo utile per valutare in modo consapevole i punti di forza e debolezza di un nuovo progetto imprenditoriale, ma pure strumento per una pianificazione aziendale dinamica e continua integrata nel sistema della partita doppia, nonché mezzo per l’ottenimento delle informazioni alla base delle decisioni aziendali.

È l’occasione offerta all’utente di elevare considerevolmente il proprio standard contabile.

Il corso, indirizzato ad un pubblico senza conoscenze specifiche della contabilità in partita doppia né dell’applicativo contabile, si prefigge di:

  • esporre e chiarire i concetti chiave della partita doppia;
  • presentare la progressiva costruzione del business plan;
  • eseguirne l’elaborazione (con differenti suddivisioni infraannuali);
  • procedere alla sua lettura ed interpretazione;
  • attuare le eventuali correzioni scaturite dalla fase precedente.

Il partecipante, al termine del corso e per la durata di un mese, avrà la possibilità di consolidare le conoscenze beneficiando di un sostegno a distanza (email) del formatore.